Ultima modifica: 3 novembre 2016

Medaglia d’argento alla Scuola di Roccavivara al Concorso Nazionale “Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia”

Medaglia d’argento alla Scuola di Roccavivara al Concorso Nazionale “Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia”

 

Si è tenuta il 28 ottobre in Campidoglio a Roma la premiazione del concorso “Le scuole adottano i monumenti della nostra Italia”, che ha visto la partecipazione di 1000 scuole appartenenti a tutte le regioni italiane.

Nato a Napoli nel dicembre 1992 su iniziativa della Fondazione Napoli Novantanove, d’intesa con il Provveditorato agli Studi e le Soprintendenze, La scuola adotta un monumento®, è un progetto di educazione permanente al rispetto e alla tutela del patrimonio storico-artistico e più in generale dell’ambiente.

“Adottare un monumento non significa solo conoscerlo ma anche prenderlo sotto tutela spirituale e dunque sottrarlo all’oblio e al degrado, averne cura, tutelarne la conservazione, diffonderne la conoscenza, promuoverne la valorizzazione.

Allargando lo sguardo sulla storia artistica, culturale, storica, civile del luogo in cui vivono, gli studenti coinvolti nel percorso di studio hanno potuto costruire un rapporto diretto, motivato e anche affettivo, con il monumento prescelto e lo hanno “raccontato” descrivendone le caratteristiche, rievocandone la storia, riconoscendone il valore ed indicandolo come elemento fondante e ineliminabile del cammino di civiltà del genere umano cui l’arte rimanda”.

I monumenti, scelti, studiati, raccontati e amati dagli studenti italiani sono inseriti in A.M.A.-Atlante dei Monumenti Adottati, un atlante virtuale che illustrerà i monumenti adottati.

Complimenti ai ragazzi di Roccavivara per l’ottimo lavoro svolto e per la sensibilità e la passione dimostrate.

E un riconoscimento doveroso e sentito alla professoressa Maria Grazia Prudente, per l’impegno profuso e per la qualità dei risultati raggiunti.